Cronaca

Vigili assenteisti: denunciati Capitano ed assistente

NARDO’- Le indagini hanno preso il via a seguito di un esposto anonimo pervenuto al comando dei carabinieri di Nardò, e a seguito del quale i militari hanno messo in atto un’attività di osservazione, controllo e pedinamento, anche con l’aiuto di telecamere di videosorveglianza. A finire nei guai il Capitano ed un’assistente della Polizia municipale. L’attività di osservazione ha permesso ai militari di verificare come in alcune occasioni i due si allontanassero ingiustificatamente dal luogo di lavoro. Lui 64 anni strisciava il badge anche per la donna, attestandone così la presenza, successivamente dichiarata falsamente anche dalla documentazione cartacea acquisita, sebbene la stessa fosse illegittimamente assente.

Questa condotta ha consentito il deferimento dei Pubblici Ufficiali per i reati di truffa aggravata ai danni dello Stato e falsità ideologica commessa in atti pubblici. Non solo, la donna, in numerose occasioni, utilizzava impropriamente l’autovettura di servizio a scopi privati ed è per questo accusata anche di peculato.

“Notizia che non ci fa piacere, attendiamo pronunce definitive su responsabilità”. Così il sindaco di Nardò Pippi Mellone. “In questo momento non possiamo che riporre la massima fiducia nel lavoro degli inquirenti – commenta il sindaco – e, convinti garantisti come siamo, attendere pronunce definitive sulle responsabilità dei dipendenti coinvolti. Sul piano disciplinare posso assicurare che saranno adottati i provvedimenti previsti dalla recentissima normativa, di concerto col segretario generale e con il responsabile del personale. L’occasione è utile, in ogni caso, per ricordare la bontà di soluzioni come il badge “ad impronte digitali”, in via di adozione ad esempio per i dipendenti dell’ospedale di Salerno. Se ci saranno le condizioni -conclude- ci adopereremo per adottarlo anche per il Comune di Nardò”.

Articoli correlati

Interrogazione M5S: “Gasdotto devastante, il governo ritiri il suo appoggio”

Redazione

7 anni di carcere al custode dell’arsenale nelle campagne

Redazione

L’auto si ribalta: grave 20enne di Mesagne

Redazione

Auto in fiamme nella notte: mistero a Taurisano

Redazione

Presunti abusi nel Lido Zen a Gallipoli, chiuse le indagini. Ci sono anche funzionari del comune

Redazione

Strage di Palagiano: in quattro a processo

Redazione