Cronaca

Pane e “panetti”, fornaio arrestato per droga

BRINDISI- Pane e “panetti” hashish. I Carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile della Compagnia di Brindisi, nel corso di servizi finalizzati al contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti, hanno arrestato in flagranza di reato Orlando CARELLA, panettiere 47enne. Nel corso di un controllo della circolazione stradale, in seguito a una perquisizione veicolare, è stato trovato in possesso di 2 kg di “Haschish”, già suddiviso in vari panetti e della somma contante di 2.200,00 Euro, ritenuta provento dell’attività di spaccio. Dalla perquisizione domiciliare, con l’aiuto dei cani antidroga della Guardia di Finanza, altri 3 kg della stessa sostanza sono stati trovati nascosti nella lavatrice.

Articoli correlati

Malore per il candidato Ciucci: trasportato d’urgenza in ospedale

Redazione

Rissa alla Camera: il deputato salentino Donno esce in carrozzina

Redazione

Moglie denuncia i maltrattamenti, marito si reca in caserma e viene arrestato

Redazione

Rapina violenta in casa di un’anziana: una condanna e un’assoluzione

Redazione

Lecce, truffa da 67 milioni di euro con i Superbonus 110. Dodici indagati

Mario Vecchio

Cocaina in camera da letto, arrestato un 43enne

Redazione