Eventi

Carmelo Bene e Bob Dylan: uno spettacolo in omaggio ai due grandi della storia

LECCE-Un omaggio a Carmelo Bene nel Teatro Romano di Lecce. Protagonista della serata di Venerdì scorso lei, l’attrice e regista Rosaria Ricchiuto che porta in scena, con la Compagnia Teatro Solatia, lo spettacolo “Sono un ulivo sradicato che cammina”, suo personale omaggio al noto attore, regista e drammaturgo italiano.

Ad esibirsi sul palco anche le ballerine Marilena Martina e Caterina Rizzelli. Ed è partendo proprio da una storica citazione del genio artistico «Io non ho coscienza- diceva Bene- Sono fuori dalla coscienza. Mi sento un ulivo sradicato che cammina!» ha preso avvio l’idea di un contributo che tramandi ai più giovani il ricordo di questo indiscusso luminare del teatro.

Al seguito poi l’esibizione di Tito Schipa: uno spettacolo dal titolo “Dylaniato” e un repertorio con originali rivisitazioni delle canzoni di Bob Dylan e arrangiamenti in versione rock.

L’arte che rende immortali e che sola ravviva il ricordo: del resto i veri maestri e i grandi insegnamenti non tramontano mai.

E come avrebbe detto lo stesso Carmelo Bene: “l’arte è decorazione ma sopratutto volontà di esprimersi”

Articoli correlati

Bombole di ossigeno, cambia l’appalto: da gennaio in 200 senza lavoro

Redazione

Travel Together, a Torre del Parco svelate le mete più cool per il 2023

Redazione

Mesagne punta sulla destagionalizzazione anche attraverso le iniziative natalizie

Redazione

La rinascita degli ulivi in modelli in miniatura

Redazione

22 bimbi stranieri “cittadini onorari”

Redazione

Coronavirus: Polizia Municipale, la sintesi di un mese di controlli

Redazione