Cronaca

Rotatoria al posto degli ulivi, salvataggio solo per 30 piante

TREPUZZI- Si salveranno solo circa trenta alberi, compresi i 17 già destinati al reimpianto, sui 210 da eliminare per far posto alla rotatoria sulla statale 7 ter. Per il restante centinaio di ulivi, la sorte resta quella dell’estirpazione, così come già accaduto a giugno per altri 47 esemplari.
È quanto si è deciso in mattinata nella riunione tra i tecnici della Provincia di Lecce e l’amministrazione di Trepuzzi. L’incontro è stato convocato dopo il riavvio del cantiere, ieri, con conseguente ripresa dell’abbattimento degli ulivi.

Le piante da recuperare potrebbero aumentare a quaranta, qualora si approvi una variante sulla costruzione della vasca di decantazione delle acque reflue.

A impedire il salvataggio di tutte le altre è un vincolo citato dalla Regione Puglia e contenuto nel decreto ministeriale del 18 febbraio 2016: prevede la possibilità di reimpianto degli alberi di olivo interferenti con le opere solo nella medesima area originaria, medesima particella o contermine, del medesimo conduttore espropriato.

Articoli correlati

A caccia di lepri fuori stagione, in manette due bracconieri

Redazione

Mille euro per tre ore di lavoro, è il generoso compenso per il Nucleo di valutazione appalti

Redazione

Parcheggi allagati nel centro commerciale di Surbo, i negozi costretti a chiudere. Il video.

Redazione

Gettato in un cassonetto della spazzatura, cucciolo salvato in extremis

Redazione

Sorpreso con la droga in casa, arrestato 22enne

Redazione

Chiuso nei bagni pubblici, picchiato e umiliato: 15enne vittima dei bulli. Due arresti

Redazione