Politica

Amministrative Gallipoli: Udc con Minerva, Barba: “Per vincere apro all’unità del CentroDestra”

GALLIPOLI- Ieri il coordinatore di Forza Italia Puglia, Vitali , ribadiva che il pallino per l’individuazione del candidato sindaco di GALLIPOLI fosse nelle mani del Senatore Barba ma attenzione o un berlusconiano o lui in prima persona. Questa posizione per le indiscrezioni uscite a proposito dell’ipotesi che potesse confluire in alleanza il partito di Pierferdinando Casini. Problema risolto perché l’Udc sarebbe stato ingerito dal Partito a Democratico per intervento diretto di Michele Emiliano sponsor dell’anti Fasano. Come dire: Caro Salvatore Negro tu sei nella mia Giunta non puoi che appoggiare il mio candidato…appunto Stefano Minerva. Ad ora i concorrenti ufficiali già protagonisti anche dei primi comizi sono gli ex compagni di partito Flavio Fasano, già Sindaco ed amico personale di Massimo D’Alema, e l’ex candidato alle europee appunto di fede Emiliano, Stefano Minerva. Potrebbe non esserci la lista del Movimento 5 stelle ma ad ore ci sarà il nome del centrodestra.

E qui stanno le novità. Saltato l’accordo sottoscritto più di 15 giorni fa da tutto il centrodestra, dopo l’uscita dai fittiani e l’ingresso in F.I. del senatore Barba, proprio da quell’accordo si potrebbe ripartire. Per il Senatore e già primo cittadino di Gallipoli, visto la spaccatura della sinistra, “si può vincere solo uniti ed io sono il primo a poter fare un passo indietro, malgrado la disponibilità del segretario regionale Vitali, per creare le condizioni di riunire tutti i partiti della coalizione”. Chiara la posizione del sen. Barba, riaprire il tavolo del centro destra per trovare un candidato che vada bene a tutti senza cancellare lo stesso Perruccio se dovesse essere il solo nome capace di unire.

Articoli correlati

Lotta alla povertà, Salvemini: “nell’ex clinica De Franchis, un centro d’accoglienza”

Redazione

Monosi accetta Carta famiglia di Giliberti, insorgono gli altri candidati

Redazione

Arianna Russo entra nel direttivo Mrs Copertino con delega all’Agricoltura

Redazione

“Salvini non mollare”: la Lega scende in piazza

Redazione

Consales al PD regionale: “Sulla sanità, scelte da macelleria sociale”

Redazione

Gianni Cuperlo, imcontro su “la dignità della politica”

Redazione