Cronaca

Aggredirono i titolari di una casa d’accoglienza, tre condanne

LECCE- Condannati a due anni e quattro mesi Antonio Greco, 49enne di Caprarica, Giuseppe Antonio Calogiuri, 52enne di Galugnano e Vincenzo Franco 49enne di Caprarica, i tre imputati accusati di essere gli autori dell’aggressione ai danni dell’imprenditore Fabio Margilio e di sua moglie Alessandra Ruggieri, titolari di una casa di accoglienza per anziani, avvenuta nel febbraio del 2011.
Per l’accusa furono Greco e Franco a pensare alla spedizione punitiva. La “colpa” dei due coniugi sarebbe stata quella di aver ostacolato il progetto di aprire una società concorrente. Calogiori ed un sarebbero stati gli esecutori materiali.

Articoli correlati

Massafra, 20enne muore folgorato

Redazione

Nardò, tornano in libertà i tre giovani accusati di rapina

Redazione

Il “fidanzato” online era una donna, arriva la condanna

Redazione

Manifesto shock contro i Marò: “Ma quali eroi..sono due assassini”

Redazione

Riordino ospedaliero, Schito: la salute dei pugliesi in mano ad un “allenatore della domenica”

Redazione

Retromarcia di Perrone: i giornalisti tornano a Palazzo

Redazione