Cultura

Che cos’è la link building

Cos è la link building? A cosa serve? Chi la usa?

La link building è un sistema di ottimizzazione SEO, indispensabile al fine di ottenere un buon posizionamento del sito web tra i risultati dei motori di ricerca.
Questo processo consiste nell’avere una buona quantità di inbound link, ovvero link in entrata posti su un altro portale web che, se cliccati, portano l’utente al tuo sito.

L’importanza della link building è piuttosto evidente. Se un sito web ha contenuti di qualità ma gode di una scarsa popolarità, risulterà difficile per il portale raggiungere un largo numero di utenti e una buona visibilità sui motori di ricerca. Se al contrario, il sito web in questione avrà un buon numero di inbound link, risulterà popolare agli occhi dei motori di ricerca e, di conseguenza, riceverà un migliore posizionamento tra i risultati e un maggior numero di visite. Dunque più numerosi saranno i backlink che riportano al tuo sito e più il tuo sito verrà giudicato autorevole e posizionato più in alto nella lista dei risultati rispetto ad altri siti che trattano lo stesso argomento. È vero che con l’andare del tempo, se il tuo blog ha dei contenuti gradevoli alla lettura e di qualità, si diffonderà automaticamente tra le persone, ma anche in questo l’importanza della link building è innegabile, in quanto ci potrebbe volere un’enorme quantità di tempo per vedere una crescita positiva del tuo blog.

Il processo di link building si suddivide tra link interni ed esterni. I link interni sono link che rimandano a pagine interne al tuo sito, e sono essenziali al fine di aiutare gli utenti che approdano sul tuo spazio web a navigare sul tuo portale in modo più semplice e rapido in base ai propri interessi. Inoltre i link interni sono utile al fine di favorire l’indicizzazione di tutte le pagine del tuo sito web. I link esterni sono invece quello di cui abbiamo parlato sopra, ovvero dei link posti su un altro sito che rimandano alla tua pagina web e che rendono popolare il tuo sito, non solo tra i motori di ricerca ma anche tra gli utenti.

Spiegata l’importanza della link building bisogna specificare che non tutti i backlink hanno lo stesso valore dal punto di vista dellottimizzazione SEO: dato che esistono milioni e milioni di siti web, hanno più valore i backlink che provengono da siti web autorevoli, affidabili e popolari. Questo aspetto è molto importante in quanto se un backlink proveniente da un buon sito è un aspetto positivo per il nostro portale, un link in entrata proveniente da un sito di qualità scadente potrebbe avere esattamente l’effetto contrario sul nostro posizionamento. Per questo motivo è importante che la nostra link building sia bene ragionata, in modo che essa porti una buona popolarità al nostro sito, piuttosto che una cattiva reputazione. Attenzione dunque alla rilevanza dei link che riportano al tuo sito e non farti ingannare dalla promessa dei backlink facili al fine di trarre un vantaggio rapido: potrebbe seguirne una penalizzazione.

Come fare allora a costruirsi una link building di valore? I metodi sono possono molteplici: chiedere backlink a siti più autorevoli del tuo, inserire il link al tuo sito nelle varie directory, creare delle newsletter, usare il social bookmarking, creare dei widget personalizzati, creare degli articoli per altri siti inserendoci il tuo backlink e, infine, creare un sito web complementare. Il primo, più semplice ed immediato, è quello di chiedere link in entrata collaborando con altri siti: è buona norma cercare collaborazioni con altri siti in modo da aiutarsi a vicenda, magari scambiandosi i link oppure creando contenuti di valore per un altro sito. Sempre per quanto riguarda la creazione di contenuti per altri portali è possibile scrivere articoli o guest post da inserire in forum dedicati allo stesso argomento del tuo blog, inserendoci poi i link alle tue pagine web.
Potresti in alternativa crearti una lista di contatti ai quali inviare le tue newsletter oppure costruirti dei widget personalizzati che possono essere posizionati dagli altri webmaster sui propri siti internet. Altra alternativa interessante per costruirti una buona link building può essere quella di usare il social bookmarking: esistono molti portali che raccolgono pagine web esterne come Digg, Reddit, StumbleUpon e OkNotizie. Tutto quello che dovrai fare è registrarti ed inserire i link alle tue pagine web. Altra importante strategia per avviare il tuo processo di link building è quella di inserire il link al tuo sito web sui portali appositi chiamati directory: essi hanno proprio la funzione di raccogliere liste di link ai siti web dividendoli per categorie. Ultima ma non meno efficace strategia di link building è quella di creare un sito web complementare al tuo, magari un blog gratuito su portali come Tumblr o Blogger, in modo da ricavare qualche backilnk al tuo sito e al contempo farti conoscere tra gli utenti dei portali in questione.

Ci sono molte realtà che si occupano di link building e tra queste vi è Kalistudio, la nuova web agency di Bologna.

Articoli correlati

Rinvenuta un’altra barca a vela spiaggiata a Torre Pali

Redazione

Le corti di Borgagne rivivono a mezzanotte

Redazione

La solidarietà in versi: un libro di poesie per CuoreAmico

Redazione

Ecco il passaporto delle visite ai musei per gli alunni leccesi

Redazione

Nasce la prima biblioteca dedicata alla Comunicazione in Puglia

Redazione

“Il Teatro Apollo porti il nome di Carmelo Bene”: sit in del Mrs

Redazione