Cronaca

La denuncia di un telespettatore: tangenziale discarica a cielo aperto

MAGLIE- Una strada ancora da finire e piazzole di sosta trasformate in discariche a cielo aperto.Sembra un cantiere perenne la tangenziale di Maglie. Ma oltre alle opere non terminate c’è dell’altro. Ci sono cumuli di spazzatura che continuano a ingrossarsi nelle aree sosta: sacchetti, plastica, pneumatici e tanto altro.
A segnalare il tutto, attraverso video amatoriali, è un telespettatore. Un viaggio, il suo, lungo la strada che da Maglie porta verso Collepasso. Uno spettacolo indecente, simile a quello che da anni, a singhiozzo, si vede lungo lo scorrimento veloce, la sp 367, bonificata quattro anni fa dopo le denunce di Telerama e ora tornata al punto di partenza.

I cittadini, da sentinelle, segnalano ancora. Alle istituzioni spetta intervenire.

Articoli correlati

Lecce, a fuoco i mobili nel porticato. Evacuate due palazzine

Sergio Costa

Gallipoli, a fuoco la collina di San Mauro. Paura anche in spiaggia

Mario Vecchio

Furti nei bar, in casa e per strada: arrestato ladro seriale

Redazione

Molestie sessuali: nella trappola del viceprocuratore anche donne incinta e infermiere

Erica Fiore

Nei brogliacci dell’inchiesta “insulti omofobi nei miei confronti”: il giudice Errede denuncia gli inquirenti

Redazione

Presicce-Acquarica: gatto morto davanti allo studio del sindaco

Redazione