Sport

Enel Brindisi, count down play off

BRINDISI- Chiuso il campionato si apre ora la parentesi play off scudetto. Il conto alla rovescia è partito anche per la squadra di coach Bucchi che sarà protagonista nella prima fase dei quarti di finale a Reggio Emilia con la gara uno. A Brindisi si vola a bassa quota, il tenore degli impegni e la caratura degli avversari impongono cautela e umiltà. La società guarda alla semifinale quale obiettivo che già ripagherebbe gli sforzi compiuti quest’anno. Una scalata da affrontare ma con rispetto e senza paura. Il primo impegno sarà con Reggio Emilia che in casa ha vinto 14 gare perdendone soltanto una. Un ruolino di marcia impressionante per la squadra di coach Menetti capace di chiudere la stagione regolare al terzo posto. Il Brindisi pero’ ha le carte in regola per fare bene e per continuare a stupire. La post season fornisce stimoli e motivazioni diversi rispetto al campionato, e i ragazzi di Bucchi sono pronti a non lasciare nulla di intentato per entrare di diritto nella storia del basket biancazzurro.

Articoli correlati

Lecce, i baby oggetto del desiderio sul mercato

Redazione

Primavera 2: i convocati di mister Grieco

Redazione

Gianni Ippoliti a Piazza Giallorossa rilancia l’idea del supervar

Redazione

Io, domani: i bambini delle Marcelline tra sogni e realtà

Redazione

C’è l’Arezzo sulla strada del Taranto

Redazione

Lecce, subito in campo: allenamento pomeridiano. Giallorossi quarti

Redazione