Eventi

Il 46esimo Premio Barocco va in scena nel Castello Angioino

GALLIPOLI- La mega macchina organizzativa è già attiva. Il Premio Barocco sta per tornare e, per l’occasione, si addobba a festa lo splendido Castello Angioino di Gallipoli. E’ questa la novità che più di ogni altra catalizza l’attenzione del pubblico della kermesse firmata dal patron Fernando Cartenì. La 46esima edizione del Premio Barocco si terrà il 6 giugno nel castello restituito alla collettività il 5 luglio del 2014,”dopo solo sei mesi di un rispettoso lavoro di recupero, curato dalla società di gestione Orione srl con la direzione artistica dell’architetto Raffaela Zizzari”. Un ritorno alle origini, in realtà, perché il castello è stato scenografia dell’evento fino al 1998. ed è già corsa all’invito, per non perdere il gran gala che inaugurerà l’estate gallipolina 2015. Il padrone di casa sul palco, mattatore della serata, sarà Michele Cucuzza.

L’evento è patrocinato dal Comune di Gallipoli -guidato dal sindaco Francesco Errico- e dall’Università del Salento, in collaborazione con l’assessorato al Turismo e allo Spettacolo del Comune di Gallipoli, e la locale PRO LOCO. Ad accogliere i premiati della 46° edizione del Premio, un lungo red carpet che si snoda lungo tutto il cortile del Castello; ad accompagnare il loro incedere la pizzica salentina de “I tamburellisti di Torre Paduli”.

Al tutto farà da sfondo la “scenografia tridimensionale dei video mapping che scorreranno in sequenza all’interno della suggestiva sala ennagonale del Castello. Anche quest’anno saranno autorevoli i nomi della cultura, dell’arte e dello spettacolo che saranno insigniti dell’ambita Galatea Salentina, firmata dal maestro Egidio Ambrosetti di Anagni.

Articoli correlati

Memorial “Paolo Bembi”, tutti in campo per CuoreAmico

Redazione

Nonno Salvatore: 100 anni di energia!

Redazione

Tutto pronto per il grande concerto di Torrepaduli, Gaetani: “Le istituzioni ci aiutino”

Redazione

Alla guida di un mezzo pesante sotto effetto di droga e violando le regole: denunciato

Redazione

Covid, 140 attualmente positivi nel Leccese. 12 in più della scorsa settimana

Redazione

La Maratona del Barocco: “l’importante non è vincere, ma partecipare”

Redazione