Cronaca

Area ex Foro Boario, Pasqualini: “subito la sistemazione”

LECCE-  L’area dell’ex Foro Boario, uno dei biglietti da visita della città, punto d’arrivo e partenza per i viaggiatori, al momento lascia a desiderare. Una sola pensilina per le attese delle navette che portano nell’aeroporto di brindisi, e che prima sostavano esattamente di fronte. Niente marciapiedi, niente panchine.

L’attesa deve avvenire all’esterno, anche sotto la pioggia.Diversi o telespettatori che ci hanno segnalato il disagio, e noi abbiamo chiesto lumi all’assessore Luca Pasqualini, assessore al traffico del comune di Lecce che ha assicurato: finalmente la gara per la creazione delle pensiline si è conclusa e presto partiranno i lavori.

Ma non è l’unico problema nel piazzale che proprio in questi giorni sta diventando il punto d’arrivo per bus che arrivano da Napoli, dalla Sicilia, anche dalla Germania. L’area è grande, usata anche come parcheggio, ma non c’è alcuna segnaletica che possa, ad esempio incanalare i bus, facendo seguir loro un percorso, riservando, per ciascuno, uno spazio. Si crea così un caos tra i mezzi, e, soprattutto, un pericolo per i passeggeri, che potrebbero anche rischiare di essere investiti…Anche questa situazione, dice Pasqualini, sarà risolta.

 

Articoli correlati

Malore per il candidato Ciucci: trasportato d’urgenza in ospedale

Redazione

Rissa alla Camera: il deputato salentino Donno esce in carrozzina

Redazione

Moglie denuncia i maltrattamenti, marito si reca in caserma e viene arrestato

Redazione

Rapina violenta in casa di un’anziana: una condanna e un’assoluzione

Redazione

Lecce, truffa da 67 milioni di euro con i Superbonus 110. Dodici indagati

Mario Vecchio

Cocaina in camera da letto, arrestato un 43enne

Redazione