Cronaca

13enne denuncia tentati abusi da coetani, si indaga

LECCE- L’accusa di una ragazzina di 13 anni è pesantissima: due coetanei avrebbero tentato di violentarla. La denuncia è stata presentata in Questura ed al posto fisso di Polizia dell’ospedale Vito Fazzi di Lecce, dove la ragazzina si è presentata insieme ai genitori, raccontando dell’approccio strano che avrebbero avuto con lei i due amici il giorno prima.
Ha parlato poi con una dottoressa ed è stata visitata in reparto. Al momento non c’è alcun riscontro, la visita avrebbe dato esito negativo. Le indagini su quanto sarebbe accaduto sono affidate alle Volanti.

Articoli correlati

Tradito dalle impronte e dal filmato, in manette rapinatore

Redazione

Sfuma l’assalto al bancomat di Matino: mezzi abbandonati sul posto

Redazione

Lacrime e un lungo applauso: l’ultimo saluto a Renato Moro

Redazione

Assistenza scolastica disabili, Gabellone: “Pronti a ottobre”. Una mamma: “E’ già tardi”

Redazione

Traffico: primo week-end da bollino rosso

Redazione

Anziani truffati da falso impiegato Inps e operatore Enel, caccia ad un giovane

Redazione