Cronaca

Topi alla “Livio Tempesta”, genitori protestano e la scuola chiude

LECCE-  Alla fine i genitori hanno avuto la meglio ed hanno ottenuto la chiusura della scuola. I piccoli alunni della Livio Tempesta, in via Archita da Taranto a Lecce , torneranno tra i banchi solo lunedì, il tempo per una derattizzazione completa ed una bonifica del terreno incolto adiacente all’istituto che sicuramente è il vero ricettacolo dei roditori.

L’animata protesta dei genitori che si sono riuniti in presidio aveva fatto arrivare sul posto anche i carabinieri che hanno effettuato dei sopralluoghi. Il dirigente scolastico ha quindi deciso per la chiusura.

L’allarme topi era scattato quando alcuni escrementi sono stati trovati sui banchi dei bambini. Alcuni degli animali erano stati visti circolare nel cortile. Da qui la decisione di mamme e papà di non far entrare i figli in classe. Sul posto in mattinata anche l’assessore all’ambiente e igiene del comune Andrea Guido.

Articoli correlati

Arnesano, per l’azione disciplinare possibile l’arrivo dei Commissari del Ministro

Redazione

Altri contagi nell’ospedale di Gallipoli: sanitari e pazienti sempre più a rischio

Redazione

Camion tampona un’auto sulla tangenziale di Lecce: muore una donna, ferita l’amica

Redazione

“Vogliamo il porto libero”: è protesta a Gallipoli

Redazione

Angoscia finita: torna a casa la casalinga scomparsa da Copertino

Redazione

Maltempo Ginosa, il fiume Bradano costantemente sotto controllo

Redazione