Sport

Lecce, Lerda: “E’ un Catanzaro ferito, ma al via Del Mmare ci sono condizioni per noi fondamentali”

LECCE- Un anno fa, da quasi due mesi, Lerda aveva preso il posto di Moriero sulla panchina del Lecce. Niente incrocio fra il tecnico piemontese e l’allenatore leccese ripartito la scorsa estate da Catanzaro e già sollevato dall’incarico. Lerda apre la conferenza stampa di vigilia con un pensiero per il collega.
Fatta questa premessa, il Catanzaro, con o senza Moriero in panchina, resta una squadra da battere Dell’undici schierato sabato scorso ad aversa cambierà poco o nulla. Carrozza potrebbe prendere il posto di Doumbia nel tridente offensivo. Aumenta la scelta per l’allenatore giallorosso perché tra i disponibili ci sono Papini e Bogliacino. Non ancora Salvi.

Il Lecce dovrebbe schierarsi con Caglioni in porta; Mannini, Martinez, Abruzzese e Lopez in difesa; Lepore, Gomes e Sacilotto a centrocampo; Moscardelli, Della Rocca e Carrozza in attacco.

Il tecnico del Catanzaro D’Urso ha convocato 19 calciatori. La formazione calabrese dovrebbe scendere in campo con Bindi in porta; Ricci Rigione e Ferraro in difesa; Daffara Pacciardi Vacca Maiorano e Di Chiara a centrocampo; Kamara e Daffara in attacco.

Arbitrerà la partita Guccini di Albano Laziale . Fischio d’inizio alle 19,30

Articoli correlati

Lecce, adesso è ufficiale, ritiro in Austria dal 14 al 28 luglio

Massimiliano Cassone

Il Lecce non rinnova con Chevanton e Mazzeo

Redazione

Basket A2, Avantaggiato nuovo General Manager di HDL Nardò Basket

Massimiliano Cassone

Brindisi: incognite e speranze ma il tempo passa

Massimiliano Cassone

Lecce, Ubani terzino destro tedesco per la Primavera 1

Redazione

Lecce, volti nuovi, campagna abbonamenti e ritiro in Austria

Massimiliano Cassone