Cronaca

Bimbo morto denutrito, chiesta archiviazione per i genitori

TRICASE- Morì ad appena quattro anni, a causa di una polmonite, dopo essere giunto nell’ospedale di Tricase. L’episodio si verificò nel 2011. Il piccolo Luca Monsellato giunse già nel nosocomio tricasino, malnutrito (pesava appena 12 chili) i genitori lo nutrivano con soli cibi vegetali e lo curavano con medicine omeopatiche.
Oggi giunge l’archiviazione per i genitori del piccolo e per tre medici dell’ospedale Panìco di Tricase che lo ebbero in cura. Furono proprio i genitori del piccolo a sporgere denuncia, ma alla fine rimasero coinvolti con l’accusa di omicidio colposo. Per gli esperti della procura il bambino non fu adeguatamente alimentato, ma i genitori non possono essere accusati della morte del piccolo, sebbene non si presero abbastanza cura di lui.

La malattia e la tragica evoluzione furono conseguenze di un grave stato di debolezza.

Articoli correlati

Milano, centauro salentino travolge una ragazza: lui muore, lei è grave

Redazione

Turista spagnola molestata al mare: è riuscita a scappare

Redazione

Calcioscommesse, Lecce: attesa febbrile

Redazione

Rapina al ‘Famila’, sospetti sulla ‘banda delle Poste’

Redazione

Porto, Santoro a Prete: “A che punto sono i lavori?”

Redazione

Lido abusivo sulla spiaggia, segnalato il gestore

Redazione