Cronaca

Bimbo morto denutrito, chiesta archiviazione per i genitori

TRICASE- Morì ad appena quattro anni, a causa di una polmonite, dopo essere giunto nell’ospedale di Tricase. L’episodio si verificò nel 2011. Il piccolo Luca Monsellato giunse già nel nosocomio tricasino, malnutrito (pesava appena 12 chili) i genitori lo nutrivano con soli cibi vegetali e lo curavano con medicine omeopatiche.
Oggi giunge l’archiviazione per i genitori del piccolo e per tre medici dell’ospedale Panìco di Tricase che lo ebbero in cura. Furono proprio i genitori del piccolo a sporgere denuncia, ma alla fine rimasero coinvolti con l’accusa di omicidio colposo. Per gli esperti della procura il bambino non fu adeguatamente alimentato, ma i genitori non possono essere accusati della morte del piccolo, sebbene non si presero abbastanza cura di lui.

La malattia e la tragica evoluzione furono conseguenze di un grave stato di debolezza.

Articoli correlati

Studio Confartigianato: aumentano le dichiarazioni dei redditi, ma sono tutti più poveri

Redazione

Bimba intrappolata in auto per 20 minuti: liberata dal nonno e dai vigili del fuoco

Redazione

Rianimazione in tilt, si corre ai ripari

Redazione

Furto sventato, caccia al commando

Redazione

Pioggia di ricorsi contro il Photored, il Comune si oppone

Redazione

Bus Stp sovraccarichi, la protesta di studenti e pendolari

Redazione