Sport

Enel, Bucchi: “Non vogliamo deludere i nostri tifosi”

BRINDISI-  Ha creduto nel progetto societario tanto da diventarne probabilmente il principale artefice di una impresa sportiva che i tifosi dell’Enel Basket difficilmente dimenticheranno. Coach Bucchi torna a parlare, lo fa a pochi giorni dall’inizio dei lavori di preparazione al campionato e con l’organico che si presenta al gran completo anche se il cartello “lavori in corso” è sempre presente sulla porta della società.

Coach Bucchi ha a disposizione il suo mosaico costruito tassello dopo tassello con grande pazienza dalla società e non certamente senza difficoltà soprattutto quelle registrate negli ultimi giorni di agosto tra contratti rescissi e ingaggi sfumato quando si aveva la penna in mano per la firma. Niente ha scoraggiato pero’ tecnico e dirigenti che in tempi record e con lucidità hanno valutato e preso decisioni importanti nel giro di pochissime ore. Coach Bucchi da poco tempo lavora con i suoi nuovi ragazzi ma tanto è bastato per parlare di sensazioni positive per giocatori disposti al sacrificio.

La squadra è al lavoro e mercoledì ci sarà la prima uscita nel corso del memorial “Cezza” a Trani che contrapporrà il Brindisi al Napoli. Un test e niente piu’ per il coach che sa bene di non poter arrivare al top della forma all’appuntamento. L’obiettivo per la stagione è tracciato. Ceracre di fare meglio dello scorso anno quando già si sono ottenuti risultati straordinari, al limite del credibile. Quest’anno ci sarà anche la prestigiosa vetrina dell’Eurochallenge in cui coach Bucchi vuole ben figurare per regalare una ulteriore soddisfazione ai propri tifosi. Niente promesse, da uomo pragmatico, Bucchi non si sbilancia ma rimarca l’impegno a mettere dare sempre il massimo per i propri sostenitori.

Articoli correlati

Nuoto, Pilato in forma olimpica. Certezze per i 100 rana

Francesco Friuli

Basket A2, HDL Nardò prepara la stagione delle novità. Smith ai saluti

Massimiliano Cassone

Brindisi FC: tutto tace ma si attendono novità

Massimiliano Cassone

Lecce, idee per l’attacco

Tonio De Giorgi

Nuoto, per la Pilato nuovo record italiano

Tonio De Giorgi

Lecce, continuità e ambizioni

Massimiliano Cassone