Eventi

L’olio della poesia premia Cucchi e Capossela

SERRANO- Il poeta milanese Maurizio Cucchi e il cantautore Vinicio Capossela protagonisti dell’Olio della poesia 2014, appuntamento che caratterizza da anni l’estate salentina, quella della cultura e dell’arte che avvolge con le sue atmosfere le serate speciali dei borghi dell’entroterra.
Serrano, nella sua piazza Lubelli, ha ospitato ancora una volta, la diciannovesima, la serata ideata da Peppino Conte e organizzata da comune di Carpignano Salentino, comune di Cursi e provincia.

Maurizio Cucchi, uomo di grande cultura, poeta e romanziere, presentato per l’occasione dal prof. Stefano Verdino dell’Università di Genova si è aggiudicato quest’anno il quintale di olio extravergine d’oliva offerto dalla cooperativa San Giorgio.  Un premio speciale che gli ricorderà i profumi e i colori del Salento.

A Vinicio Capossela che del salento ha fatto la sua nuova patria, il buen ritiro e luogo d’ispirazione per alcune delle sue canzoni più belle, il premio terre del salento

In terra di poesia non si poteva non ricordare il nostro poeta per eccellenza, Vittorio Bodini, ricordato dalla figlia in occasione , quest’anno, dei cento anni dalla nascita.

Articoli correlati

La festa dei Lampioni pronta ad “illuminare” Calimera

Antonio Greco

Pietro e Paolo, i santi “influencer” che uniscono la comunità galatinese

Redazione

Dal 15 al 25 luglio torna il festival “Teatro dei luoghi” con 18 diversi spettacoli

Barbara Magnani

Veglie, tre giorni di festa per S. Giovanni Battista

Redazione

Notte della Taranta, nuovo CDA: presidente Massimo Bray

Redazione

Un calice di buon vino a bordo piscina con “AperiAis”

Barbara Magnani