Cronaca

“Attento, qui comando io”: minacce e proiettile al comandante dei Carabinieri di Squinzano

SQUINZANO- “Attento,  il paese è mio,  qui comando io”. Poche parole, ma dal tono inequivocabilmente minaccioso. Questo sarebbe il messaggio rivolto al comandante della Stazione dei Carabinieri di Squinzano, Giovanni Delli Santi,  racchiuso in una busta indirizzata al comandante e contenente anche un proiettile.  Ad intercettare la missiva gli addetti allo smistamento dell’ufficio postale di Squinzano,  insospettiti dal rigonfiamento della busta. Immediate sono scattate le indagini da parte dei Carabinieri della Compagnia di Campi Salentina. Pare che gli investigatori abbiano già dei sospetti ed una pista da seguire.

Articoli correlati

Lecce, truffa da 67 milioni di euro con i Superbonus 110. Dodici indagati

Mario Vecchio

Cocaina in camera da letto, arrestato un 43enne

Redazione

Azzannata da un cane di grossa taglia, non ce l’ha fatta la donna di 98anni

Redazione

Distribuiva online banconote false in Italia e all’estero: arrestato

Redazione

Droga, 31 arresti e maxi sequestro di beni da 2 milioni

Erica Fiore

Incidente in tangenziale est: perde il controllo dell’auto e finisce contro lo spartitraffico

Redazione