Cronaca

Terme di Santa Cesarea, un costoso postificio politico

LECCE- 110 dipendenti, due direttori, un presidente, quattro consiglieri d’amministrazioni, tre revisori dei conti: le Terme di Santa Cesarea Spa sono una società pubblica in perdita ma che non si fa mancare niente. Un vero e proprio postificio al quale hanno dato l’assalto i politici locali, provinciali e regionali.

Scheda a cura di Mary Tota (riprese e montaggio di Matteo Brandi) andata in onda nell’Indiano, condotto da Danilo Lupo, il 20 febbraio 2014 su TeleRama:

Articoli correlati

Sparatoria a Brindisi, a Lido Risorgimento, due feriti

Andrea Contaldi

Salve, scontro sulla via per il mare. Tre feriti, due in codice rosso

Redazione

Taurisano, botte al fratello e alla madre. Arrestato 39enne

Redazione

Ingegnere sconosciuto al fisco: non dichiarati 280mila euro

Redazione

Lei lo lascia, lui s’impicca: la tragedia a Surbo

Redazione

Trepuzzi, accoltellamento in strada: arrestato 30enne

Erica Fiore