Cronaca

Assalto dei ladri in tangenziale, svaligiata la Esso

LECCE- Il furto all’alba, alle prime luci del giorno con un piano messo a puntino per eludere ogni tipo di sorveglianza. I ladri che per diversi minuti hanno agito indisturbati lungo la tangenziale est di Lecce in direzione sud, prima di fuggire hanno portato via l’hard disk sul quale erano state registrate dalle telecamere di sicurezza le immagini del colpo. 

Queste avrebbero permesso se non altro di capire il numero delle persone che intorno alle 5 del mattino hanno raggiunto l’area di servizio esso e l’hanno completamente svaligiata.

Secondo la ricostruzione fatta dalle forze dell’ordine e dagli stessi proprietari i banditi sono entrati scassinando l’ingresso. Una volta dentro hanno manomesso le slot machine e le macchinette cambia soldi arraffando le monete, poi si sono spostati verso gli scaffali ed hanno fatto incetta di stecche di sigarette e gratta e vinci. Sono fuggiti non prima di aver manomesso il sistema di sorveglianza per non lasciare alcuna traccia.

Alcune migliaia di euro il valore del bottino portato via prima che sul posto arrivassero gli agenti delle volanti che ora stanno conducendo le indagini.

Articoli correlati

Lecce, a fuoco i mobili nel porticato. Evacuate due palazzine

Sergio Costa

Gallipoli, a fuoco la collina di San Mauro. Paura anche in spiaggia

Mario Vecchio

Furti nei bar, in casa e per strada: arrestato ladro seriale

Redazione

Molestie sessuali: nella trappola del viceprocuratore anche donne incinta e infermiere

Erica Fiore

Nei brogliacci dell’inchiesta “insulti omofobi nei miei confronti”: il giudice Errede denuncia gli inquirenti

Redazione

Presicce-Acquarica: gatto morto davanti allo studio del sindaco

Redazione