Cronaca

Le staccano la luce e lancia un appello su Fb: ex sindacalista pugliese decide di aiutarla

LECCE – Ormai Facebook è la nuova frontiera della comunicazione. Utile non solo per condividere foto o frasi più o meno leggere, ma anche, come nel caso dei fratelli Beltrante, per dare un aiuto dal punto di vista sociale oppure offrire anche semplicemente una parola di conforto.  storia, in ordine di tempo, che in qualche modo nobilita il social network, ha anche fa con un gesto di solidarietà esemplare.

È la storia di due donne, Anna e Wilma. La prima abita in Sardegna, la seconda in Puglia. La prima è una collaboratrice domestica, la seconda è una ex sindacalista.

Su Facebook, nei giorni scorsi, Anna ha lanciato un appello disperato, dopo che l’Enel le ha staccato la luce. Non aveva i soldi, poco più di 500euro, per pagare la bolletta. Il suo pensiero era rivolto in particolare ai figli, e al loro disagio. Wilma, senza battere ciglio, ha provveduto ad inviarle quei soldi che l’avrebbero aiutata senz’altro.

Articoli correlati

Molestie sessuali: nella trappola del viceprocuratore anche donne incinta e infermiere

Erica Fiore

Nei brogliacci dell’inchiesta “insulti omofobi nei miei confronti”: il giudice Errede denuncia gli inquirenti

Redazione

Presicce-Acquarica: gatto morto davanti allo studio del sindaco

Redazione

Notte di fuoco a Matino: incendiata una Fiat Bravo di un 47enne

Redazione

Violenza sessuale di gruppo, medico e viceprocuratore ai domiciliari

Redazione

Dai vigili del fuoco l’allarme al Prefetto: “mancano mezzi e personale”

Redazione