Cronaca

Pestato per ‘colpa’ di Facebook, denunciati gli aggressori

LECCE – Picchiato selvaggiamente con una mazza da baseball, a causa di Facebook. E’ accaduto ad un ragazzo che aveva allacciato un ‘amicizia virtuale con una giovane di Arnesano con la quale aveva dovuto incontrarsi.

Ma all’appuntamento, nei pressi di una masseria in via vecchia Lizzanello, la ragazza si è presentata in compagnia di due amici che hanno letteralmente assalito il malcapitato, finito in ospedale con fratture e trauma cranico.

Sul posto sono intervenuti, i sanitari del 118,  gli agenti delle Volanti che hanno avviato immediatamente le indagini,   rintracciando gli  aggressori e denunciandoli per lesioni personali.

 

Articoli correlati

Federbalneari si costituisce al Tar contro la chiusura del Samsara

Redazione

In giro in bici nonostante gli arresti, polacco torna in carcere

Redazione

Ecofedercaccia scopre un’altra discarica

Redazione

MRS, Pagliaro: “Gasdotti? Nemmeno uno. Nessuno detti legge in casa nostra”

Redazione

Caro libri, il risparmio viaggia sui social

Redazione

Banda del buco nel deposito di barche, colpo sfumato

Redazione