CronacaEvidenzaLecce

La lite per gelosia culmina in coltellate: arrestato 17enne

GEMINI (UGENTO) – Una lite, nata per gelosia, tra due giovanissimi culmina in coltellate . L’episodio nel pomeriggio a Gemini, frazione di Ugento. Protagonisti un 18enne e un 17enne, quest’ultimo arrestato dai carabinieri per aver impugnato il coltello e ferito il rivale in amore. La vittima ha riportato un taglio alla scapola ed è stato accompagnato in pronto soccorso a Casarano e dimesso subito dopo le cure.La ferita era fortunatamente lieve.

L’aggressore, di 17 anni si diceva, è finito in arresto per tentato omicidio: è stato accompagnato dai militari nel centro accoglienza di Monteroni. Dopo aver inferto le coltellate avrebbe inviato un messaggio alla vittima con su scritto “guardati sempre le spalle”.

Articoli correlati

Lecce, a fuoco i mobili nel porticato. Evacuate due palazzine

Sergio Costa

Gallipoli, a fuoco la collina di San Mauro. Paura anche in spiaggia

Mario Vecchio

Lecce, adesso è ufficiale, ritiro in Austria dal 14 al 28 luglio

Massimiliano Cassone

Si è spento l’avvocato Roberto Marra. Il cordoglio di Telerama alla famiglia

Redazione

Voragine nel soffitto e crepe sul balcone, Arca Sud non risponde

Mario Vecchio

Puglia prima in Italia per la qualità del suo mare: il 99,7 per cento è eccellente

Barbara Magnani