Politica

Palazzo Carafa, Mignone lascia “Progetto Città” e approda al gruppo Misto

LECCE – Il presidente del Consiglio Comunale di Lecce Carlo Mignone lascia “Progetto Città” e si trasferisce nel gruppo misto di Palazzo Carafa. La decisione – maturata negli ultimi tempi – è stata formalizzata in queste ora con una lettera inviata al sindaco Carlo Salvemini, al capogruppo di Progetto Città, Pierpaolo Patti e alla segretaria generale del Comune di Lecce

“E’ una scelta frutto di quanto accaduto in questi anni di consiliatura – ha fatto sapere Mignone a Telerama – Quel percorso politico iniziato con una lista di centro a sostegno della maggioranza di centrosinistra oramai è giunto al capolinea. Per questa ragione mi sembrava corretto assumere una decisione conseguenziale”.

La presenza del Presidente del Consiglio comunale in occasione della presentazione ufficiale a candidato sindaco del centrodestra della senatrice Adriana Poli Bortone sabato all’hotel Tiziano era di per sé emblematica della nuova esperienza politica intrapresa dall’interessato.

Articoli correlati

Debiti fuori bilancio, Giliberti: “cifra importante, al lavoro per approfondire”

Redazione

Lecce Bene Comune: nessun apparentamento, nessuna astensione

Redazione

Sì a Tap anche dal Tar Lazio, “non è uno stabilimento” e Vendola paghi le spese

Redazione

Pressing sulla Macroprovincia, Sindaci al Castello

Redazione

Consiglio regionale, Commissioni entro lunedì. M5s: “Inciuci Pd-Destra per escluderci”

Redazione

Lecce2017, Marra chiedo a Loredana Capone di candidarsi

Redazione