Attualità

Giochi del Mediteraneo, Ferrarese da Crosetto

ROMA – Il commissario straordinario e presidente del Comitato organizzatore dei Giochi del Meditteraneo 2026, Massimo Ferrarese, ha incontrato oggi a Roma il ministro della Difesa, Guido Crosetto. Nel corso di una conversazione molto cordiale, Ferrarese ha illustrato al ministro il percorso che porterà alla realizzazione dell’evento internazionale con sede principale a Taranto. Il commissario straordinario dei Giochi, proprio in funzione della storica e importante presenza Militare nella città jonica, ha chiesto al ministro un supporto logistico per le strutture commissariali e per l’organizzazione di grandi eventi in luoghi storici della città, come il Castello Aragonese, auspicando la collaborazione del Ministero della difesa sia sul piano delle strutture che per le aree di propria competenza.
Il ministro Crosetto ha espresso grande disponibilità, sottolineando quanto i Giochi del Mediterraneo rappresentino una grande occasione non solo per Taranto ma per l’intero territorio pugliese, dando mandato alle strutture interne competenti di agire di concerto con il commissario straordinario per fornire il massimo supporto all’organizzazione dell’evento.

Articoli correlati

Copertino, 920 positivi: dal 7 gennaio attiva postazione “Drive-through”

Redazione

Ognissanti e Defunti, i giorni dei riti e dei ricordi

Redazione

Una proposta di legge per salvare le edicole

Redazione

Bar Rosso e Nero, la proposta: si installi un segnale di senso vietato su viale Gallipoli

Redazione

Inchiesta Antiracket, Monosi: slitta a venerdì la discussione davanti al Riesame

Redazione

L’aula consiliare di Palazzo Personè intitolata ufficialmente a Renata Fonte

Redazione