Cronaca

Controlli della Polizia ad esercizi commerciali

TARANTO E LATERZA – I poliziotti del Commissariato Borgo insieme a personale tecnico del Servizio di Igiene degli Alimenti e della Nutrizione (SIAN) dell’Asl di Taranto e personale di Enel Distribuzione hanno proceduto al controllo di un’attività commerciale di produzione di prodotti da forno dietetici per pasticceria industriale a Laterza. I tecnici di Enel Distribuzione hanno scoperto un allaccio diretto alla rete elettrica a monte del contatore ed hanno proceduto alla rimozione del meccanismo fraudolento installato. L’azienda risultava avere un contratto di fornitura elettrico cessato da tempo, mentre il danno ad Enel Distribuzione, è stimato intorno ai 60mila euro. Inoltre, a seguito dei controlli sulla regolare assunzione dei dipendenti, i poliziotti hanno trovato un 25enne che svolgeva attività lavorativa all’interno dell’attività commerciale, ma non risultava regolarmente assunto, per tali motivi è stata elevata al titolare una sanzione amministrativa di 1800 euro. Anche il personale del SIAN ha effettuato ispezioni all’interno dei locali dell’azienda e ha riscontrato gravi carenze igienico-sanitarie e la mancata tracciabilità di alcuni prodotti, per tali ragioni sono state elevate sanzioni amministrative al titolare pari a 4500 euro.

Sempre i poliziotti del Commissariato Borgo, con la collaudata collaborazione del personale del SIAN, hanno effettuato ispezioni all’interno di una panetteria a Piazza Fadini. A seguito dei controlli, gli ispettori del SIAN hanno ordinato la distruzione di diversi prodotti privi di tracciabilità e la sospensione dell’attività commerciale fino al ripristino delle prescritte condizioni igienico-sanitarie, mentre al titolare della stessa è stata elevata una sanzione amministrativa pari a 2500 euro.

Articoli correlati

Svolta Miroglio, i lavoratori diventano proprietari dei capannoni

Redazione

Noto organizzatore di eventi nei guai per presunta violenza sessuale

Redazione

Un tuffo e al ritorno spariscono borse e portafogli: occhio ai ladri da ombrellone

Redazione

Cespugli tagliati, ma gli scarti rimangono sulla pista ciclabile

Redazione

Il Salento brucia: in fiamme anche parte del Parco di Rauccio

Redazione

Picchiò il paziente davanti all’ambulatorio, reintegrato il medico di Calimera

Redazione