Cronaca

Lecce, aggredirono un ragazzo in piazza Santa Chiara, la Polizia identifica tre persone

LECCE – A seguito degli episodi di mala movida che si sono verificati nelle scorse settimane nelle zone del centro storico della città di Lecce, la Polizia di Stato ha notificato a tre soggetti il provvedimento del D.A.CUR. Si tratta degli autori della rapina consumatasi il 7 ottobre scorso in Piazzetta Vittorio Emanuele II ai danni di un giovane, che aveva riportato gravi lesioni. I tre, già noti alle forze di polizia per diversi reati non potranno accedere e stazionare, presso gli esercizi pubblici del centro storico di Lecce, per un periodo di 18 mesi per due soggetti e 15 mesi per il terzo.

Articoli correlati

Nuova legge su xylella, corsa alle modifiche per evitare ricorsi

Redazione

Barricate bipartisan per l’Ospedale di Castellaneta

Redazione

Maltrattamenti, insulti e percosse alla moglie invalida: condannato

Redazione

Controlli nel mercato ittico di Gallipoli: pesce mal conservato e occupazioni abusive

Redazione

Paura in ospedale a Tricase, coltello alla gola: donna minacciata dal marito

Redazione

“Oro rosso” a ruba, arrestato 30enne

Redazione