Attualità

Corte d’Appello, si insedia il presidente Carrelli Palombi

LECCE – Eletto dal plenum del Consiglio Superiore della Magistratura all’unanimità, Roberto Carrelli Palombi si è insediato ufficialmente in qualità di Presidente della Corte d’Appello di Lecce. La cerimonia, alla presenza delle massime autorità giuridiche e delle Forze dell’Ordine, si è tenuta nell’aula Magna Vittorio Aymone .

Già consigliere del Csm, lascia la guida del tribunale di Siena per il nuovo incarico nel Salento. Una lunga e prestigiosa carriera la sua, prima sostituto procuratore a Cassino, poi pretore e giudice a Roma e in seguito consigliere alla Corte di Cassazione.

Il Procuratore generale Antonio Maruccia, legato al neo-presidente da una storica amicizia, a nome della Procura ha attestato massima fiducia nei suoi confronti. “Il grande Salento è terra d’accoglienza – ha detto – e questa Corte incarna perfettamente questo principio, oltre a quello della collaborazione. Da esperto navigatore – ha poi aggiunto – saprà guidare la Corte come sa guidare la nave nella Tempesta. E se il capitano traccia la via, l’equipaggio saprà condurla in porto”.

Poi la parola al presidente dell’Ordine degli avvocati, Antonio De Mauro: “troverà un’avvocatura pronta a stare al fianco della Magistratura, consapevole del ruolo cruciale che riveste, ancor di più in questo momento storico”.

Il Presidente Carrelli Palombi, dal canto suo, si è detto commosso per l’accoglienza: “l’ordine giudiziario – ha rimarcato – non è un dovere ma un servizio e dobbiamo assolverlo insieme, con un lavoro di squadra che avrà priorità chiare”. A De Mauro, in rappresentanza dell’avvocatura tutta, il Presidente ha regalato il manifesto delle rose spezzate, in onore dei magistrati vittime di mafia e attentati. “Rappresenta il senso del nostro impegno, quello che dobbiamo anche a loro perchè il sacrificio di questi uomini giusti non sia vano”.

Articoli correlati

Pagliaro: “Il Governo suona una musica stonata per le discoteche”

Redazione

Eredità e successioni, grazie ai geometri basta code per le famiglie salentine

Redazione

Covid, studenti al Rettore: “Un convegno per ascoltare tutte le posizioni”

Redazione

«100 contro 100»: tutti in campo per la “Testa nel Pallone”

Redazione

Abbaticchio: farci fare i tamponi mette a rischio i nostri pazienti

Redazione

Costa: altro che chiudere occorre potenziare

Redazione