CronacaEvidenza

Uccide la madre e aggredisce il padre, poi si toglie la vita: tragedia a Latiano

BRINDISI- Un uomo di 32 anni ha ucciso la madre ed avrebbe ferito anche il padre questo pomeriggio a Latiano, in provincia di Brindisi, per poi suicidarsi. Lo confermano i carabinieri, che hanno avviato un’indagine per ricostruire l’accaduto.

La tragedia è avvenuta intorno alle 17.00 in una traversa di via Torre Santa Susanna. Il 32enne, Mirco De Milito, probabilmente a causa di frizioni coi genitori, avrebbe brandito un’accetta e colpito ripetutamente i genitori. La madre è morta sul colpo.

 

Articoli correlati

Droga nell’auto del sorvegliato speciale: tre arresti

Redazione

Bimbo di due mesi morto per crisi respiratoria: la Procura vuole vederci chiaro

Redazione

Allarme Xylella, la Regione cerca di contenere i danni

Redazione

Fiamme in città, a fuoco un’auto

Redazione

Stop ai rifiuti a Cavallino, Nord Salento in apnea: manca ordinanza regionale

Redazione

Incidente Ilva, operaio 28enne si frattura le gambe

Redazione