Sport

Brindisi, basi solide ma meccanismi da oliare

BRINDISI – Testa al campionato, da domenica si fa sul serio, ed i punti in palio pesano come macigni sull’autonomia dell’intero campionato.

Il Brindisi si appresta a vivere dopo oltre 30 anni un campionato vero di serie C e si presenta ai nastri di partenza completamente rinnovato rispetto alla scorsa stagione quando con caparbietà ha tagliato il traguardo più ambito dopo una rincorsa epica.

Mister Ciro Danucci nei test pre campionato ha potuto testare i progressi dei suoi calciatori.

La squadra fisicamente sta molto bene e sta cercando la sua identità di gioco che l’allenatore salentino sta plasmando nel suo modulo preferito, il 4-2-3-1.

Il mercato è ancora aperto e non sono escluse altre entrante, specialmente nel reparto arretrato, ma la maggior parte del lavoro è ormai fatto.

L’allenatore brindisino sembra abbia scelto Saio, numero 1 under, come titolare in porta, anche in virtù del discorso minutaggio che per una squadra come il Brindisi è importantissimo.

In difesa, nelle ultime uscite, sono già apparsi in forma campionato sia Bizzotto che Cipolletta, mentre in mezzo al campo svetta la qualità di Petrucci e la quantità di Malaccari già pronti ad orchestrare il gioco ed ha ben impressionato Golfo in avanti.

Da oliare ancora qualche meccanismo ma ci sono tante certezze per Danucci, oltre ai calciatori apparsi già in buona forma, come Gorzelewski e Cancelli suoi fedelissimi, tra i calciatori che arrivano dalla serie D.

In avanti per il ruolo di punta centrale saranno indispensabili sia Bunino che Moretti per raggiungere l’ambito risultato finale.

Il Brindisi è ancora un cantiere aperto ma le fondamenta, le basi, sono solide, sarà facile alzare i muri e terminare l’opera.

Ultimi giorni di preparazione e poi testa al debutto sul difficile campo del Potenza.

Articoli correlati

Coronavirus: Vera sempre positivo

Redazione

Il Lecce entra nell’ECA

Redazione

Lecce, segnali dal mercato: Herrera ha firmato

Redazione

Serie B, 29^ giornata, programma e classifica: riposa il Brescia

Redazione

Serie D Girone H, squadre in campo dalle 14.30, ecco il programma della giornata 24

Redazione

ll Nardò gioca d’anticipo: al via l’iter per omologare il “Giovanni Paolo II” per la C

Redazione