Eventi

Messapia Summer Festival: i Nomadi chiudono la sesta edizione

MURO LECCESE – Il Messapia Summer Festival ha rallegrato per due giorni la comunità di Muro Leccese, che ha ballato e cantato grazie alla musica popolare e alla band più longeva d’Italia: i Nomadi.

Il festival, che da sei edizioni consente ai salentini e non solo di ascoltare buona musica gustando birra e prelibatezze locali, è anche l’occasione per riscoprire le origini Messapiche del Comune, ma in chiave moderna. Una collaborazione ormai consolidata quella tra l’amministrazione di Muro Leccese e Dilinò che insieme portano nel cuore del Salento ospiti illustri, custodendo le origini del territorio.

Diversi gli stand gastronomici dove tra le tante cose da assaggiare, era possibile scovare pittule e Ceccamariti: delle palline di pane condite con pomodori, capperi, cipolle e olive nere.

Il Messapia Summer festival è espressione della “salentinità” anche grazie al mercato dei Messapi, con stand di prodotti locali e artigianali, realizzati in collaborazione con Federaziende.

Qui le oltre 5.000 persone accorse per cantare le canzoni dei Nomadi, hanno potuto acquistare prodotti come miele, olio locale, creazioni per arredare casa, gioielli, zafferano e tanto altro.

Articoli correlati

Matthew Lee incanta il pubblico del secondo evento di Teatini in Musica 2024

Barbara Magnani

Luglio in sala: tra hobbit, supereroi e drammi storici

Davide Pagliaro

Tutto pronto per la 12a “Charme in rosa”, il trionfo di vini rosati e oli pugliesi

Barbara Magnani

Giunta Lecce, gli auguri di buon lavoro di Forza Italia

Redazione

Porto Cesareo, restituita alla comunità una villa confiscata ai mafiosi

Redazione

“Un’emozione dal Salento” una 20a edizione con tanti ospiti d’eccellenza

Barbara Magnani