Cronaca

Rapinatore in fuga ripreso col cellulare: individuato e arrestato

TUGLIE – E’ stato arrestato dagli agenti del commissariato di Gallipoli l’autore della rapina messa a segno un mese addietro ai danni di un’attività commerciale di Tuglie, nel corso della quale il dipendente venne minacciato con un coltello puntato alla gola e costretto a consegnare al malvivente circa 1200 euro, riuscendo poi a darsi alla fuga. Immediata l’attività investigativa da parte degli agenti del commissariato di Gallipoli, che hanno raccolto testimonianze, acquisito filmati dalle telecamere di sorveglianza presenti in zona, oltre al breve video realizzato dalla vittima della rapina, che sebbene scosso da quanto accaduto poco prima era riuscito a filmare l’autore del colpo durante la fuga. Elementi preziosi che hanno permesso alla fine di risalire all’autore, un 39enne residente in un comune limitrofo.

Articoli correlati

In “vacanza” nel Salento con armi e droga: arrestati in due

Redazione

Pesca proibita, scattano le sanzioni

Redazione

Sicurezza in mare, si intensifica l’attività della guardia costiera

Redazione

Maltempo, domani scuole chiuse a Ginosa. Evacuate 200 persone in zona Marinella

Redazione

Operazione anticamorra: notificata ordinanza a un casalese in carcere a Lecce

Redazione

Soldi falsi tra le boutique, 2 denunce

Redazione