Cronaca

Operatore socialmente utile di Diso stroncato da un malore improvviso

ACQUAVIVA DI MARITTIMA – Un 61enne di Diso, impiegato nei servizi socialmente utili nel comune di residenza, ha perso la vita dopo essersi accasciato al suolo a causa di un malore improvviso mentre lavorava in prossimità della cala di Acquaviva di Marittima. La tragedia si è consumata all’alba mentre l’uomo era intento alla pulizia dell’area, purtroppo nonostante i soccorsi immediati prima dei suoi colleghi e successivamente del 118, per il 61enne non c’è stato nulla da fare. Il corpo è stato trasportato all’ospedale Vito Fazzi di Lecce dove è stato disposto l’esame autoptico.

Articoli correlati

Cutrofiano, restano gravi le condizioni della coppia vittima di un incidente stradale

Mario Vecchio

Scontro tra due auto: quattro feriti, grave una coppia

Mario Vecchio

Sassi contro l’autovelox sulla Lecce-Gallipoli, subito ripristinato

Redazione

“Suo figlio è nei guai, deve darci denaro e gioielli”, ancora un tentativo di truffa ad anziani

Isabel Tramacere

Giovani studentesse nel mirino di un presunto stupratore seriale: arrestato

Redazione

Morte Simone Renda, chiesta la conferma delle condanne

Redazione