EventiSport

Tutti in campo per CuoreAmico

LECCE- Lo sport senza ombra di dubbio unisce e lo fa ancor di più quando si parla di solidarietà. Proprio come accaduto sabato pomeriggio al Kick off Sport Center di Cavallino, dove è andato in scena il II torneo di calcetto per CuoreAmico.

Dopo il successo della prima edizione, si è così deciso di riproporre una nuova sfida sul rettangolo di gioco della struttura leccese, ma non con giocatori qualunque, bensì con coloro che ogni giorno si mettono al servizio del prossimo.

Anche quest’anno infatti sono tornati in campo gli amici della polizia penitenziaria, Sap polizia di Stato, vigili del fuoco e guardia di finanza. E a vincere per il secondo anno consecutivo sono stati gli amici della Penitenzia, anche se, sul campo, tutti sono stati uniti da un solo e semplice obiettivo:  regalare un sorriso ai bambini speciali della grande famiglia  “Cuore Amico”, Progetto Salento Solidarietà, attraverso una raccolta fondi ad hoc.

Ma non solo: gli amici della Guardia di Finanza hanno voluto dedicare questa giornata di sport e solidarietà anche al collega Mauro Martinucci, scomparso prematuramente il 17 settembre 2022, gli amici della Polizia Penitenziaria a tutti i colleghi prematuramente scomparsi.

Articoli correlati

Lecce, copertura stadio: la settimana prossima sarà presentato il secondo business plan

Redazione

Giochi del Mediterraneo: la prossima settimana in esame il secondo business plan

Redazione

Gotti, sindaco mancato: ha convinto il Lecce e i leccesi

Tonio De Giorgi

Taranto, Capuano – Giove: passi avanti per la continuità

Francesco Friuli

Volley/B, Green Volley tra conferme e nuovi arrivi

Massimiliano Cassone

Virtus Francavilla, dopo il diesse, spazio al mister e al bomber

Massimiliano Cassone