Sport

Prisma Taranto, arriva lo spagnolo Ángel Trinidad de Haro

TARANTO – Altro colpo in entrata per la Gioiella Prima Taranto che sta costruendo un roster fisico, possente e di qualità.

Mastrangelo ha così il suo regista ed è lo spagnolo Ángel Trinidad de Haro, nuovo palleggiatore rossoblù, che avrà il compito di orchestrare tutti i terminali d’attacco accuratamente selezionati per questo nuovo progetto 2023-24.

Classe 1993, di Estepona, in Spagna, 1,95 m di altezza, Trinidad de Haro arriva in riva allo Ionio dopo la recente vittoria del campionato tedesco Bundesliga con la maglia del Berlin Recycling Volleys, con cui si è laureato campione di Germania dopo aver disputato due stagioni in Polonia al Projekt Warszawa, ed aver giocato in diversi campionati europei, tra cui anche la Serie A italiana, nel 2013-2014 a Vibo, e poi in Francia e Belgio, in Polonia e Germania.

Con la Nazionale spagnola ha disputato tutti i tornei under 19 e 20 con cui ha vinto i mondiali e gli europei, conquistando anche il titolo di miglior palleggiatore. Arruolato dalla Nazionale Maggiore dal 2011, ha partecipato ai Giochi del Mediterraneo nel 2018.

Articoli correlati

Ecco Pierret: il nuovo Lecce prende forma

Redazione

Lecce, campagna abbonamenti 2024\25: venerdì la presentazione

Redazione

Lecce, Maleh torna alla base: futuro da decidere

Tonio De Giorgi

Taranto, c’è attesa per la programmazione

Francesco Friuli

New Basket Brindisi, campagna abbonamenti all’orizzonte

Massimiliano Cassone

Lecce, Maleh resta o va?

Tonio De Giorgi