Cronaca

Gravi ustioni al volto mentre cucina, ricoverata al “Perrino”

UGENTO – Un singolo momento di distrazione che ha portato a gravi conseguenze: questo è ciò che è successo ad una donna di Ugento, che mentre si occupava della cucina, è rimasta ustionata al volto e alle mani a causa di alcuni schizzi di olio bollente. La richiesta d’aiuto della donna è stata immediata, sul posto per i primi soccorsi i sanitari del 118 che , constatata la gravità delle ustioni riportate, ne hanno predisposto il trasferimento d’urgenza in ambulanza presso il reparto grandi ustionati dell’ospedale “Perrino” di Brindisi, dove si trova tutt’ora ricoverata.

La prognosi non è riservata, ma la situazione è grave: le prossime 48 ore di osservazione saranno fondamentali per valutare il caso.

Articoli correlati

Insulti e minacce all’assessore, assolti i sette imputati. Tra questi l’ex sindaco Como

Redazione

Copertino, rapina al supermercato Dok: banditi via con l’incasso

Redazione

Brindisi, intercettata e inseguita auto sospetta: era stata rubata a Lecce

Redazione

Fiamme a Torre Guaceto: distrutti 2mila metri quadrati di canneto. C’è l’ombra del dolo

Redazione

San Cataldo, la suggestione della processione in mare

Redazione

Auto rubata e poi data alle fiamme. Il ritrovamento sulla Gallipoli-Taviano

Redazione