Sport

Lecce, la carica dell’ex Di Francesco per ritrovare il gol

LECCE – Si possono fare punti anche senza segnare, ma per vincere servono i gol. Se il Lecce non se la passa bene, non va meglio a Empoli. E le due squadre in questi giorni si stanno guardando allo specchio e lunedì si guarderanno in faccia. E proveranno a non avere pietà. L’una dell’altra. Perché il traguardo lo vogliono raggiungere prima possibile.

O meglio: non vogliono scivolare di qualche gradino e ritrovarsi nella lotta rovente per non retrocedere.

La squadra toscana non vince da otto giornate, praticamente mai nel girone di ritorno. E ha segnato sette gol.

Il Lecce non vince da quattro partite e ha segnato sei gol nel girone di ritorno.

Baroni sta cercando di ritrovare i giusti sincronismi perché la sua squadra sia più incisiva negli ultimi metri.

E si affiderà all’esperienza di Di Francesco, 28 anni, esterno offensivo che nella passata stagione ha giocato con l’Empoli e poi l’estate scorsa, via Spal, è approdato al Lecce, a titolo definitivo firmando un contratto di tre anni.

Finora i suoi numeri parlano di 26 presenze, un gol e tre assist. Un solo gol : pochissimo per un calciatore abituato ad attaccare l’area di rigore avversaria.

Nella passata stagione le presenze con la maglia empolese furono 26, i gol 5 e gli assist due.

A undici giornate dalla conclusione l’obiettivo personale di Di Francesco (che con la maglia giallorossa ha segnato all’Atalanta), è di eguagliare il bottino di reti della passata stagione.

Contro l’Empoli dovrebbe partire titolare. E all’occorrenza potrebbe anche giocare come punta centrale.

Baroni lo ha schierato in quella posizione domenica scorsa durante l’amichevole contro la formazione Primavera.

Sul tridente offensivo non sembrano esserci dubbi e la linea d’attacco dovrebbe essere completata da Colombo e Strefezza.

Con l’azzurrino tornato carico dopo la doppietta all’Ucraina e voglioso di ritrovare il gol pure in giallorosso.

Articoli correlati

Baroni: “Concentriamoci su di noi, le altre le guardo a fine giornata”. Coda non ci sarà

Redazione

Lucioni: “Orgoglioso per il rinnovo. Il Pisa? Gara dura”

Redazione

Serie A: risultati e classifica della 1^ giornata

Redazione

Lapadula: “Abbiamo una grande identità, è la base per ottenere risultati”

Redazione

I convocati di Baroni: assenti Di Francesco, Dermaku e Pongracic

Redazione

Taranto: 750 biglietti per Gallipoli

Redazione