Sport

Festa a Milano per omaggiare l’US Lecce

Una serata di festa, di gioia, passione e colori che hanno dipinto Milano di giallorosso. Un momento di incontro organizzato dall’Associazione di Promozione Sociale Nuclei Lecce che riunisce i tifosi leccesi residenti in Italia e all’Estero, per festeggiare i sette anni della gestione Sticchi Damiani. La risposta dei tifosi fuori sede è stata fantastica.

La serata organizzata all’Egò di San Zenone al Lambro di Milano con la regia di Lorenzo Greco, Pio Demarco e Achille Pesce e con l’impegno anche di Antonio Ricciato presidente di Salento Giallorosso, è stata arricchita dalla presenza del presidente del Lecce Saverio Sticchi Damiani e la moglie Marina, il vicepresidente Corrado Liguori, i soci Silvia e Dario Carofalo, il Direttore Generale dell’Area Amministrativa, Giuseppe Mercadante, il Responsabile Marketing Andrea Micati e Angelica De Mitri responsabile biglietteria, che si sono lasciati coccolare dall’affetto dei tifosi.

Ospiti d’onore, di questa speciale cena, gli ex calciatori del Lecce, Beto Barbas, Egidio Notaristefano, Sergio Magistrelli e Jeda, sommersi dall’affetto dei tanti tifosi presenti, tra cui Pontus Bergdahl giunto da Stoccolma.

La serata è stata animata dal gruppo dei Lesionati e da Enzo Petrachi sulle note di Arcu te pratu, Mieru Pezzetti e cazzotti e tante altre canzoni che scorrono nelle vene di ogni leccese.

Tra musica, ricordi, nuove speranze e sorrisi Lecce è stata ben rappresentata nel cuore di Milano.

Articoli correlati

Nuoto, Pilato in forma olimpica. Certezze per i 100 rana

Francesco Friuli

Basket A2, HDL Nardò prepara la stagione delle novità. Smith ai saluti

Massimiliano Cassone

Brindisi FC: tutto tace ma si attendono novità

Massimiliano Cassone

Lecce, idee per l’attacco

Tonio De Giorgi

Nuoto, per la Pilato nuovo record italiano

Tonio De Giorgi

Lecce, continuità e ambizioni

Massimiliano Cassone