Sport

Il Taranto vuole il pieno con il Cerignola

LECCE –  Sette i punti che dividono Taranto e Cerignola, di fronte domenica allo Iacovone. I dauni sono quarti, gli jonici tredicesimi. La compagine tarantina vuole dare continuità agli ultimi due risultati utili, una vittoria e un pareggio. Il successo con il Latina e il pareggio di Castellammare di Stabia hanno mosso un pochino la classifica, che rimane preoccupante. Guardando indietro il pericolo è dietro l’angolo, la zona calda non è lontana. Pertanto è necessario allungare la striscia positiva.

Il Cerignola sarà un esame bello tosto per la squadra rossoblu che per reti fatte è al penultimo posto (20 rei all’attivo, peggio ha fatto solo la Fidelis Andria con 18) mentre per reti subite la formazione tarantina è decima.

Ai rossoblù servirà la spinta del proprio pubblico.

È partita, intanto, la vendita dei biglietti che terminerà domenica alle ore 11:30.

Un biglietto di Curva (tariffa Intero) costa 11 euro più i diritti di prevendita e commissioni Online. In Gradinata 14 euro. In Tribuna Laterale 25 euro.

Articoli correlati

Mencucci: “Giusto concederci al nostro pubblico”

Mario Vecchio

Lecce-Cagliari, arbitra Mariani di Aprilia. Ecco tutte le designazioni

Redazione

Falco: “Dobbiamo essere più cinici”

Redazione

Lecce, mercoledì la ripresa

Redazione

Volley, Serie A2: Narconon Melendugno festeggia la salvezza

Tonio De Giorgi

Serie B: la 23esima giornata di ritorno, il programma e la classifica

Redazione