Sport

Serie C, il Taranto sulla via della continuità. V. Francavilla da podio per le gare interne

LECCE – Nel girone C di Serie C viaggiano con due velocità diverse Catanzaro e Crotone dal resto del gruppo play off di cui fanno parte Cerignola e Foggia rispettivamente quinta e sesta in classifica.

Il pareggio contro il Monopoli ha messo il Taranto alla porta della griglia play off che vede l’Avellino in una condizione leggermente più favorevole. Proprio con la società irpina sarebbero in corso contatti per portare in rossoblu Micovschi, esterno rumeno che sembra piacere tanto al tecnico Capuano. L’ostacolo principale pare sia l’ingaggio, ma si starebbe lavorando per un prestito fino al termine del campionato. per un prestito fino al termine della stagione.

Intanto alla ripresa degli allenamenti il Taranto è chiamato a preparare la sfida del 7 gennaio proprio in casa della capolista Catanzaro.

Due gradini più sotto e alle spalle del Monopoli c’è la Virtus Francavilla che ha chiuso il 2022 con la vittoria sulla Turris, 3-1, aprendo così il girone di ritorno nel migliore dei modi. E sulla marcioa casalinga non vi erano dubbi: alla Nuova Arredo Areno la squadra di Calabro ha quasi sempre imposto la propria legge: 7 vittorie, due pareggi e una sola sconfitta.

Solo considerando gli incontri casalinghi la Virtus Francavilla è terza, alle spalle di Catanzaro e Crotone e con sette punti di distacco dalla capolista. La formazione di Calabro crolla, invece, al penultimo posto per le partite disputate in campo esterno, con soli due punti all’attivo. Il tecnico della compagine francavillese cercherà in questo girone di ritorno di trovare la chiave giusta per avere un altro passo lontano dallo stadio amico.

Articoli correlati

Coda ha scelto il Genoa, a Lecce lascia un ottimo ricordo

Redazione

Under 17: ecco il programma, in campo mercoledì a Reggio Calabria

Redazione

Brindisi, ombre sul futuro: Flora potrebbe lasciare

Redazione

Taranto al lavoro per il Picerno

Redazione

Il Nardò basket ingaggia Stewart jr

Redazione

LBA, Brindisi parte l’operazione salvezza

Massimiliano Cassone