Cronaca

Gatti maltrattati, bruciati, avvelenati: “Fermiamo la barbarie”. Presentata denuncia

SAN DONATO – Un crescendo di odio e violenza contro piccoli esseri indifesi. L’ultima in ordine di tempo è questa gattina, trovata con una corda stretta intorno al ventre, che le impediva di respirare. Ora ha seri problemi anche a reggersi sulle zampe. L’associazione no profit “Amici degli animali” ha presentato una formale denuncia alla Polizia Locale. “Una situazione su cui ormai non si può più tacere” scrivono. Loro si occupano di gatti, e anche cani talvolta, sull’intero territorio comunale. Gatti dati alle fiamme, altri avvelenati. Questi casi di violenza cieca si verificano a San Donato e nella frazione di Galugnano.

“Noi volontari siamo costretti ogni giorno a combattere contro l’ indifferenza e la cattiveria umana nei confronti di “gattini e cagnolini ” che stanziano nel nostro paese. Ormai da tempo siamo testimoni di episodi di  maltrattamento nei loro riguardi.

Addirittura -denunciano i volontari- siamo stati anche oggetto di minacce verbali (per ora) quando diamo agli animali del cibo, nonostante siamo intestatari di regolari colonie feline registrate presso la ASL di San Cesario. La legge ci consente di farlo e cerchiamo di essere  sempre accorti a non invadere le  altrui  proprietà”. Qualcuno, quindi, ce l’avrebbe proprio con loro. O con gli animali e, quindi, indirettamente con l’attività dei volontari. Per questo rivolgono un appello a tutte le brave persone di San Donato e Galugnano: “Vorremmo sensibilizzare l’opinione pubblica affinché tutto questo non accada più” dicono. E intanto andranno avanti. Sia nell’accudire gli animali, che nel difenderli, con il sostegno delle forze dell’ordine.

Articoli correlati

Tragedia nel cuore di Lecce, malore a cena: muore turista

Redazione

Ruba gasolio dai mezzi di una ditta, nei guai operatore ecologico

Redazione

Due indiani si contendono l’Ilva

Redazione

Risonanze magnetica per obesi, l’Asl: “Venite al Fazzi”

Redazione

‘CuoreAmico’ abbraccia il mangione Francesco

Redazione

Cuoreamico edizione 2014, il Salento pronto a sostenere i bimbi che ne hanno bisogno

Redazione