Sport

NBB, oggi doppio allenamento. I ragazzi e Burnell a sostegno di AISM

BRINDISI – L’attesa per l’inizio del massimo campionato di basket italiano è quasi terminata.

La New Basket Brindisi, dopo un’estate nel segno del rinnovamento, affila le armi sperando di riuscire a migliorare l’andamento altalenante dell’ultimo torneo.

Etou. Burnell Reed, Bowman Mascolo, Bocevski, Mezzanotte, Riismaa, Bayehe, Perkins e Dixson a comporre il roster nella mani di Vitucci e si attende Harrison sulla via del recupero dopo l’infortunio al tendine d’Achille, ed è facile capire, vedere e supporre che è una squadra in cui non mancano i leader, da Bowman a Perkins e appunto D’Angelo, passando per Burnell ci si accorge di quanto sarà importante anche l’aspetto mentale. Tutti pezzi da 90 raggruppati nel puzzle della nuova stagione dal diesse Giofrè. chiamati a diventare gruppo per affrontare le compagini più attrezzate e blasonate.

Oggi giornata dedicata a un doppio allenamento, mattina e pomeriggio, al PalaPentassuglia. Sabato pomeriggio la partenza per Verona dove domenica con palla a due alle ore 17.30 inizieranno le danze sul parquet veronese con la neopromossa Tezenis, che punta ad una salvezza tranquilla.

Intanto la società di Contrada Masseriola scende in campo ancora nel sociale per giocare un’altra partita, questa volta come ambasciatrice dell’Associazione Italiana Sclerosi Multipla. infatti i ragazzi del settore giovanile e capitan Burnell promuovono l’acquisto delle mele nei giorni 1, 2 e 4 ottobre in Piazza Vittoria, per sostenere la ricerca scientifica con lo slogan lanciato sulla pagina ufficiale facebook: “Facciamo sparire la sclerosi multipla”.

Articoli correlati

Porte girevoli in casa New Basket Brindisi: dopo l’arrivo di Morris l’addio di Mascolo

Redazione

Volley Serie C: per Conad Lecce derby con Ugento

Redazione

Pongracic: “Lecce è meravigliosa. La Cremonese? Vale 6 punti”

Redazione

Basket: brutta notizia in casa Brindisi, per Walker stagione finita

Redazione

Di Piazza lancia il Lecce: “Possiamo andare oltre i 74 punti”. E punge Stroppa

Redazione

Il Lecce si mette comodo. Primo posto a -6

Redazione