Sport

Il Lecce, a Torino con i granata, sogna la prima vittoria stagionale. Le probabili formazioni

Seconda trasferta consecutiva per il Lecce che dopo aver pareggiato in casa del Napoli di Spalletti fa visita al Torino di Juric.

I salentini hanno due punti in classifica ed hanno siglato 3 gol incassandone 5, mentre i piemontesi che sostano sulla casella del 7 sono in pieno equilibrio con 5 reti segnate e 5 subite.

Torino e Lecce incrociano di nuovo i guantoni della sfida ed i padroni di casa hanno ancora il dente avvelenato per le due sconfitte nell’ultimo campionato in cui i giallorossi sono stati in serie A e cioè la stagione 2019-20; infatti il 16 settembre 2019 all’Olimpico Grande Torino terminò 1 a 2 con le reti di Farias e Mancosu intervallate dal pareggio su rigore di Belotti. Mentre al Via del Mare finì 4 a 0 per il Lecce con i gol di Deiola, Barak, Falco e Lapadula su calcio di rigore.

Ivan Juric deve fare a meno di Ricci, Miranchuk, Berisha e Singo e con il suo 3-4-2-1 dovrebbe schierare Milinkovic-Savic in porta; Djidji, Schuurs e Rodriguez sulla linea difensiva; Lazaro, Lukic, Linetty e Vojvoda in mezzo al campo con Vlasic e Radonjic a supporto di Sanabria.

Nel Lecce si è bloccato anche Strefezza per un problema al polpaccio e sono ancora fermi ai box Dermaku, Cetin, Persson e Brancolini, dunque Marco Baroni potrebbe mandare in campo Falcone tra i pali, Gendrey a destra con Pongracic, che dovrebbe far rifiatare Tuia, e Baschirotto centrali, mentre Pezzella dovrebbe essere riconfermato a sinistra, in cabina di regia in mezzo al campo Hjulmand, e ai suoi lati Bistrovic e Gonzalez; in avanti potrebbe essere riconfermato Colombo dopo l’eurogol segnato al Napoli, con Di Francesco e Banda esterni.

Sarà possibile seguire la telecronaca su Dazn e Sky mentre la radiocronaca sarà trasmessa da Radio Rama.

Appuntamento allo stadio “Grande Torino”, fischio d’inizio alle 20.45, arbitra Manuel Volpi di Arezzo.

PROBABILI FORMAZIONI

TORINO (3-4-2-1): Milinkovic-Savic; Djidji, Schuurs, Rodriguez; Lazaro, Lukic, Linetty, Vojvoda; Vlasic, Radonjic; Sanabria. Allenatore: Juric.

LECCE (4-3-3): Falcone; Gendrey, Pongracic, Baschirotto, Pezzella; Bistrovic, Hjulmand, Gonzalez; Di Francesco, Colombo, Banda. Allenatore: Baroni.

ARBITRO: Manuel VOLPI di Arezzo

ASSISTENTI: Valerio VECCHI di Lamezia Terme e Gaetano MASSARA di Reggio Calabria; Quarto Ufficiale Ermanno FELICIANI di Teramo. In sala video, al VAR Paolo MAZZOLENI di Bergamo e assistente VAR Stefano LIBERTI di Pisa.

Articoli correlati

Nuoto, per la Pilato nuovo record italiano

Tonio De Giorgi

Lecce, continuità e ambizioni

Massimiliano Cassone

Taranto, mercato: attaccante tra le priorità di Capuano

Francesco Friuli

New Basket Brindisi, addio con Eric Lombardi

Massimiliano Cassone

Campagna abbonamenti Lecce, Liguori: “Tariffe uguali allo scorso anno”

Tonio De Giorgi

Basket A2, Brindisi e Nardò si preparano alla prossima stagione

Massimiliano Cassone