Sport

Primavera 1: dopo due vittorie di fila il Lecce pareggia con la Samp

SAN PIETRO IN LAMA (LE) – Al Deghi Center di San Pietro in Lama per la terza giornata del campionato Primavera 1, il Lecce dopo le vittorie con Napoli e Frosinone ospita la Sampdoria che ha vinto col Milan e pareggiato con il Verona.
I ragazzi di Coppitelli dominano il primo tempo ma nonostante gli attacchi sistematici e due occasioni clamorose create da Munoz, il gol non arriva. I blucerchiati allenati da Felice Tufano non si rendono mai pericolosi.
Nel secondo tempo la gara è più equilibrata: il Lecce si rende pericoloso con Nizet e poi Borbei dice di no a Montevago al 65°.
I padroni di casa chiudono in avanti, ci provano Munoz e Dorgu e al 94° Tantalocchi, il portiere blucerchiato migliore in campo, vola e salva il risultato su una punzione di Daka.
E dopo cinque minuti termina a reti bianche. Il Lecce sale a 7 e la Sampdoria 5 punti.

IL TABELLINO

LECCE: Borbei, Russo (dal 48′ Minerva), Hasic, Pascalau, Dorgu; Samek, Vulturar (dall’83’ Gueddar, Berisha (dall’83’ Macrì); Munoz, Burnete (dal 66′ Carrozzo), Nizet (dal 66′ Daka). A disp. Moccia, Leone, Abdellaoui, De Vito, Borgo, Perricci, Milli (all. Coppitelli).

SAMPDORIA: Tantalocchi, Villa (dal 90’+2′ Cesari), Paoletti, Pellizzaro (dal 46′ Peretti); Savio, Pozzato (dal 61′ Marocco), Cecchini, Caruana (dal 46′ Ntanda), Bianchi; Chilafi; Montevago. A disp. Ragher, Scardigno, Muratori, Polli, Ivanovic, Leonardi, Lika (all. Tufano)

ARBITRO: Signor Alberto Ruben Arena sez. di Torre del Greco

AMMONITI: Pascalau (L), Pozzato (S), Paoletti (L), Nizet (L), Chilafi (S), Montevago.

Articoli correlati

Ecco Pierret: il nuovo Lecce prende forma

Redazione

Lecce, campagna abbonamenti 2024\25: venerdì la presentazione

Redazione

Lecce, Maleh torna alla base: futuro da decidere

Tonio De Giorgi

Taranto, c’è attesa per la programmazione

Francesco Friuli

New Basket Brindisi, campagna abbonamenti all’orizzonte

Massimiliano Cassone

Lecce, Maleh resta o va?

Tonio De Giorgi