Attualità

“Più ordine e più decoro”: Foresio promuove la festa di Sant’Oronzo

LECCE – “Volevamo una festa con più decoro e ordine e così è stata”. E’ quanto afferma l’assessore agli Spettacoli del Comune di Lecce Paolo Foresio in un post su facebook a proposito dei festeggiamenti in onore dei Santi Patroni di Lecce.

Oggi – aggiunge – non ci sono più i gruppi elettrogeni con i loro rumori e cattivi odori, si passeggia fra le bancarelle che non coprono l’entrata delle attività commerciali che possono godere a pieno del richiamo della festa, la tradizione della banda nella cassarmonica è stato introdotto il giro per i quartieri della città, i concerti di piazza con ospiti nazionali, la musica classica ai Teatini, grazie alla grande collaborazione con il Conservatorio, e il teatro in vernacolo si sono ripresi spazio e centralità, gli artigiani della fiera di Santa Lucia hanno la possibilità di esibire le loro creazioni ai tanti turisti di agosto, le batterie di fuochi sono state tre come non succedeva da 18 anni. Una festa che sa di comunità durante la quale ogni anno premiamo commercianti storici e associazioni sportive cittadine per longevità e risultati ottenuti”

Quanto agli espositori delle bnancarelle Foresio ricorda che “alcuni di loro purtroppo non ci sono più, altri hanno chiuso le loro attività e non c’è una nuova generazione per una serie di motivi.” Capitolo a parte le luminarie che “quest’anno a causa del diniego della Soprintendenza all’aggancio dei tiranti su alcuni edifici vincolati, non abbiamo potuto mettere il giardinetto”.

Siamo impegnati a migliorarci sempre – aggiunge Foresio – ma posso dire che abbiamo tracciato una strada nuova e su questa continueremo a lavorare per migliorarla sempre di più”.

Articoli correlati

In 52 in un ristorante: denunciata la proprietaria

Redazione

Scontro tra due auto: cinque feriti tra cui tre bambini

Redazione

“Si può convivere con il virus?”: incontro all’Istituto Deledda

Redazione

Congedo: “Quanto prima candidato sindaco che unisca l’intero centrodestra”

Redazione

Zingaretti a Taranto, risponde ma va via

Redazione

Vigili del Fuoco: è emergenza mezzi

Redazione