Attualità

Statale 275, il Commissario Anas accelera sul primo lotto fino a Tricase

LECCE – Un confronto chiaro e soddisfacente quello che si è svolto a Palazzo Adorno a Lecce. Al centro dei lavori la strada statale 275, troppe volte teatro di gravi incidenti costati la vita a numerosi automobilisti. Un’occasione per scoprire in maniera dettagliata cosa bolle in pentola in particolare nel primo lotto dell’arteria stradale, quello che attraversa i comuni di Melpignano, Maglie, Muro Leccese, Scorrano, San Cassiano, Nociglia, Botrugno, Surano, Montesano Salentino, Andrano e Tricase.

Il Commissario straordinario e responsabile della Struttura Territoriale Anas Puglia Vincenzo Marzi ha illustrato ai sindaci interessati al passaggio del primo lotto del tracciato, il progetto definitivo dell’intervento del 1° lotto, compreso tra lo svincolo di Maglie Nord e lo svincolo nei pressi della zona artigianale di Tricase.

Anas ha chiarito che sono stati completati gli approfondimenti progettuali e l’iter autorizzativo propedeutico all’approvazione del progetto definitivo, che sarà eseguito dal commissario, d’intesa con il presidente della Regione Puglia, come previsto dalla norma vigente.

Cauto ottimismo dalle parole di uno dei sindaci interessati al progetto. “Il Commissario – ha sottolineato Giuseppe Maglie di Montesano – intende coinvolgere fattivamente le Amministrazioni comunali ed è pronto ad imprimere una decisa accelerazione all’iter burocratico. Per la prima volta abbiamo sensazioni positive, ma attendiamo risultati concreti prima di sbilanciarci definitivamente”.

L’obiettivo dell’Anas è quello di giungere alla conferenza dei servizi entro la fine del mese di luglio. Prima, però, toccherà ai rispettivi consigli comunali approvare la relativa delibera. Grazie ad un accordo tra la Regione Puglia e l’Anas il primo lotto è già stato finanziato con 244 milioni di euro.

L’opera “Maglie-Santa Maria di Leuca” è compresa tra gli interventi strategici di preminente interesse nazionale, ed è racchiusa nell’intesa generale quadro tra il Ministero delle infrastrutture e dei trasporti e la Regione Puglia.

Articoli correlati

“Il futuro nelle vostre mani”: lo slogan del nuovo spot Quarta caffè

Redazione

Presunta violenza su una ventenne, i due accusati tornano liberi

Redazione

SS 275, via libera al bando per i lavori sulla Maglie-Tricase

Redazione

Dal 31 maggio al 2 giugno torna “Leverano in Fiore”, oltre 300 i florovivaisti in campo

Barbara Magnani

Smart working, “burocrazia ancora più lenta”: l’ira dei professionisti

Redazione

Ribaltato l’esito dell’appalto per la rimozione del relitto nel Mar Piccolo di Taranto

Redazione