Attualità

Cresce il traffico crocieristico. E’ arrivata la “Costa Luminosa” nel porto di Brindisi

BRINDISI – Spettacolo da non perdere sulla banchina del molo di Costa Morena del porto di Brindisi. Poco dopo le ore 7 ha attraccato la nave Costa Luminosa della Costa Crociere. Si tratta della prima sosta stagionale nell’ambito di una mini crociera di cinque giorni partita da Savona e che si concluderà a Trieste. Dopo di che si parte con le crociere da sette giorni che toccheranno, oltre al porto di Brindisi, la Croazia, il Montenegro e la Grecia.

Costa Luminosa è una delle ammiraglie della compagnia, potendo contare su 1.130 cabine e sulla possibilità di ospitare fino a 2.800 passeggeri. All’interno il comfort certamente non manca, visto che ci sono quattro ristoranti, undici bar, tre piscine, un grande centro benessere e tantissime altre opportunità di trascorrere le ore di navigazione.

Anche in questo primo viaggio ai passeggeri è stata offerta la possibilità di visitare la città di Brindisi grazie al servizio di collegamento realizzato con gli autobus della Società Trasporti Pubblici.

Con le crociere da sette giorni, invece, i crocieristi potranno visitare, durante la sosta a Brindisi, anche le città di Ostuni, Lecce, Alberobello, Otranto e Gallipoli.

E’ evidente, però, che la città proverà a trattenere i turisti sul lungomare Regina Margherita, così come nelle visite ai due castelli, alle Colonne romane, al Monumento al Marinaio ed agli altri segni della storia presenti a Brindisi.

Il sistema dell’accoglienza è già pronto e rodato, così come si è potuto riscontrare anche durante le soste già effettuate da MSC e da altre compagnie.

Brindisi, insomma, punta con sempre maggiore decisione su questo segmento turistico che può dare ritorni economici ed anche di immagine alla città.

Mimmo Consales

Articoli correlati

Babbo Natale giallorosso porta i doni ai bimbi ricoverati al Fazzi

Redazione

Xylella, deputati visitano campi sperimentali

Redazione

Pronta la rete degli alberghi Covid: sono 6 nel Salento. Si punta ad evitare effetto domino da quarantena

Redazione

Roseto: nuovo direttore medico Perrino e mappatura strutture territoriali

Redazione

Da oggi vacanza, si torna a scuola il 20 settembre

Redazione

Ex caserma Massa, e pur si muove: si va verso progetto esecutivo

Redazione