Cronaca

“Condotta antisindacale”: Giudice del Lavoro condanna azienda

LECCE – Il giudice del Lavoro condanna per condotta antisindacale la Tekneko srl, azienda che gestisce la raccolta di rifiuti nell’Aro Lecce 9, capofila Casarano. A darne notizia, esprimendo soddisfazione, è il sindacato Fp-Cgil che – assistito dall’avvocato Fabrizio Cananiello – aveva presentato ricorso.

I fatti denunciati risalivano a dicembre 2020 quando, a seguito della proclamazione di uno sciopero da parte del sindacato e delle Rsu aziendali, “l’azienda -spiega la Cgil – pretendeva in via preventiva di conoscere la volontà dei lavoratori di aderire o meno, facendo sottoscrivere loro una dichiarazione in tal senso”.

La giudice Maria Gustapane nella sentenza scrive che “Si deve ritenere che la condotta della azienda (…) non appare in alcun modo giustificata”. È stata condannata anche al pagamento delle spese processuali.

Articoli correlati

Mondo della giustizia in lutto: si è spenta la magistrata Stefania Mininni

Redazione

Sparatoria a Brindisi, a Lido Risorgimento, due feriti

Andrea Contaldi

Salve, scontro sulla via per il mare. Tre feriti, due in codice rosso

Redazione

Taurisano, botte al fratello e alla madre. Arrestato 39enne

Redazione

Ingegnere sconosciuto al fisco: non dichiarati 280mila euro

Redazione

Lei lo lascia, lui s’impicca: la tragedia a Surbo

Redazione