Attualità

Choc a Cutrofiano: il noto sindacalista Dario Cagnazzo trovato senza vita in auto

CUTROFIANO – A fare la tragica scoperta è stata una donna che ha notato l’auto ferma sul ciglio della strada con i fari accesi. L’uomo al volante non si muoveva, così è partita la chiamata ai soccorsi, ma i tentativi di rianimarlo sono stati vani, il suo cuore non batteva più. L’uomo senza vita era Dario Cagnazzo, noto sindacalista della Uil Fpl, referente Funzione Pubblica Sanità.

Aveva 61 anni, era di Cutrofiano. Probabilmente è stato stroncato da un malore e ha fatto in tempo a fermare l’auto, evitando che altre persone rimanessero coinvolte.

Dopo aver incontrato, nel pomeriggio, i colleghi sindacalisti per lo scambio di auguri, lo attendeva il cenone di Capodanno in casa di amici a Maglie. Ed è lì, nei pressi del campo sportivo, che è stato ritrovato in auto.

Cagnazzo è stato protagonista di tantissime battaglie sindacali, di sit-in, manifestazioni e incontri con prefetti e istituzioni locali.

Per sciogliere ogni dubbio sul decesso, potrebbe essere disposta l’autopsia.

Articoli correlati

Giornata della Povertà, i Sindaci servono a tavola

Redazione

Congedo e Giordano Anguilla: “Anziché pretendere le scuse, il sindaco ringrazi Guido”

Redazione

Google Maps le fa rivedere il nonno che da 7 anni non c’è più

Redazione

Esonda il bacino, allagamenti a Torre San Giovanni

Redazione

Ordine dei medici, chiuso lo spoglio: aria di novità. Nuovo Presidente Michele Accogli

Redazione

Videosorveglianza, il sindaco Coppola: “La sicurezza dei cittadini sempre al primo posto”

Redazione