Sport

Un autogol di Lorusso in pieno recupero regala il pari al Nardò: 1-1 con il Bisceglie

Nardò –  Tra Nardò e Bisceglie al “Giovanni Paolo II” non si va oltre l’1-1, gara valida per la quinta giornata d’andata del girone H di serie D. Gli ospiti tengono a bada il vantaggio per oltre un’ora, ma poi vengono acciuffati in pieno recupero dai padroni di casa. Al 92’ arriva appunto il pareggio del Toro, grazie una deviazione sfortunata di Lorusso su un calcio d’angolo battuto da Mengoli che consente ai suoi di impattare l’iniziale vantaggio nerazzurro, siglato al 27’ da Leonetti.

Prestazione tenace e volta al sacrificio per l’undici di mister Rufini, bravi a capitalizzare un’efficace ripartenza, ma i padroni di casa hanno giocato una gara importante, ma sono stati poco concreti in zona gol.  La squadra di Salvatore Ciullo, in campo con il 4-3-1-2, si porta così a quattro punti in classifica in condominio con il Molfetta, Bisceglie, invece, a quota sei. I granata al prossimo turno ospiteranno la Casertana e devono cercare di rialzarsi, perchè la classifica non è delle migliori.

NARDÒ – BISCEGLIE 1-1

NARDÒ (3-5-2): Petrarca; Mileto (13’ st Puntoriere), Porcaro, Masetti (26’ st Cavaliere); De Giorgi, Cancelli (44’ st Valzano), Van Ransbeek (10’ st Mengoli), Mancarella, Dorini; Mariano (13’ st Alfarano), Cristaldi.
A disposizione: Centonze, Trinchera, Palazzo, Morleo.
Allenatore: Ciullo.

BISCEGLIE (3-5-2): Martorel; Marino (30’ pt Rubino), Coletti, Urquiza; Izco, Liso, Di Prisco, Carbone (1’ st Ferrante), Farinola (42’ st Casella); La Piana (26’ st Lorusso), Leonetti (23’ st D’Angelo).
A disposizione: Zinfollino, Barletta, Goffredo, Morra.
Allenatore: Rufini.

ARBITRO: Pacella di Roma 2.

RETI: 27’ pt Leonetti, 47’ st Lorusso (aut.)

NOTE: angoli 14-1. Recupero: pt 2’, st 4’.

AMMONITI: Coletti, Van Ransbeek, Farinola.

Articoli correlati

Evasione fiscale nella compravendita di calciatori, anche Corvino tra gli indagati

Redazione

Brindisi, Tufano e Lorito gli ultimi colpi

Redazione

Sticchi Damiani deluso dalle decisioni dell’arbitro e dal poco fair play del Milan

Mario Vecchio

Falcone: “La vittoria? Una liberazione”

Redazione

Interrogativo Barak, ecco cosa sta succedendo

Redazione

Esame Virtus Bologna per la Happy Casa. A Brindisi una mostra per rivivere la storia

Redazione